Via Umbertide,11 - Roma
+390640500541

Comunicato Stampa

Comunicato Stampa

“Inaugurazione Laboratorio Automazione Industriale Siemens” – Centro di formazione professionale salesiano Borgo Ragazzi don Bosco.

Oggi 29 Aprile 2022 presso il Centro di Formazione Professionale Salesiano Borgo Ragazzi Don Bosco è stato inaugurato il Laboratorio di Automazione Industriale Siemens, alla presenza della dirigenza Siemens e della comunità formativa del Centro, che insieme hanno lavorato intensamente per la realizzazione di questo piccolo gioiello tecnologico. Numerose le aziende presenti che collaborano alla crescita professionale dei ragazzi del CFP alle quali si aggiungono i saluti del Vescovo Mons. Paolo Ricciardi e quello dell’ On. Daniele Parrucci, Consigliere di Roma Capitale ,Vice Presidente Commissione Lavori Pubblici e Vice Presidente Commissione Sport e Consigliere Delegato Città Metropolitana Edilizia Scolastica, Impianti Sportivi e Politiche della Formazione.

Il Centro di Formazione Salesiano Borgo Ragazzi Don Bosco è attivo su Roma nell’ambito della formazione professionale di base, per adulti e superiore e tra i settori di riferimento il CFP stesso opera in quello dell’Automazione Industriale.

Proprio in questo ambito, da diversi anni, il CNOS Nazionale ed in particolare il centro di formazione professionale del Borgo, hanno instaurato un rapporto di collaborazione con la multinazionale tedesca Siemens, capace di guardare alla crescita ed allo sviluppo delle competenze dei ragazzi che frequentano ogni anno il centro con particolare riferimento al settore elettrico (Automazione Industriale).

L’importanza dell’Automazione Industriale nei processi produttivi moderni deriva da una serie di fattori quali il miglioramento della qualità dei prodotti, la flessibilità dell’impianto, la riduzione dei tempi di produzione e degli scarti di lavoro, il risparmio energetico e naturalmente la sicurezza, uno dei prerequisiti dell’innovazione nel settore dell’automazione industriale.

La finalità operativa del laboratorio certificato Siemens è orientata alla Teleassistenza e al Telecontrollo con piattaforme di gestione per reti remotizzate per il controllo di utenti e dispositivi su cloud o su reti VPN; inoltre il laboratorio è focalizzato sul tema del risparmio ed efficientamento energetico dei cicli produttivi nell’ottica dell’Industria 4.0.

L’insegnamento e la conoscenza della Teleassistenza e il Telecontrollo “sicuri” sono fondamentali per evitare accessi non autorizzati agli impianti industriali e quindi per proteggere business e operatività di un’industria sempre più digitale. Per questo nel laboratorio sono stati installati sia il sistema più complesso “Sinema Remote Connect” che permette la connessione da remoto d’impianti, macchine e utenti mediante un collegamento sicuro con tunnel VPN che il sistema “Telecontrol Server Basic” utilizzato più comunemente per il telecontrollo in sicurezza di stazioni distribuite sui territori, soprattutto dove internet non è raggiungibile tramite connessione via cavo (settori acqua, depurazione, gas ecc. ) ed occorre una connessione tramite SIM.

CNOS – FAP Regione Lazio, CFP Borgo Ragazzi don Bosco: “Siamo orgogliosi e soddisfatti di questo progetto che ruota attorno a dei temi chiave per il CNOS: giovani, formazione, lavoro ed innovazione. Un’opportunità, che coglie i bisogni delle imprese e che è in piena sinergia con le iniziative del CFP Borgo ragazzi don Bosco, agevolare scambi tra il mondo della scuola e quello del lavoro. Il progetto che si avvia con Siemens rappresenta un tassello importante per favorire opportunità e stimoli per le nuove generazioni e per il futuro dei processi industriali”.

Raffaella Menconi, responsabile Siemens SCE (Siemens Cooperates with Education) Italia: “In Siemens abbiamo studiato un’architettura tecnologica che, seguendo i principi di Industria 4.0, porta l’innovazione dall’ambito industriale a un ambiente scolastico. In questo modo, gli studenti del CNOS potranno collegarsi da remoto alle macchine presenti nei laboratori, in modo performante e flessibile come “in una rete di Fabbrica”. I docenti, a loro volta, potranno offrire una didattica tecnicamente più efficace, sia in presenza che a distanza. Nel corso delle lezioni verranno poi sviluppate competenze specifiche, legate ai concetti di teleassistenza e telecontrollo sicuro”

Call Now ButtonChiama ora